Avvistamento tartaruga

Avvistamento di tartaruga in traversata in Alto Adriatico da Lignano Sabbiadoro a Izola (Slovenia) a circa 6 miglia sud di Grado, segnalata con posizione via Vhf a Circomare Grado.

Simona di guardia vede qualcosa, sembra un ammasso di alghe ma non è sicura, così invertiamo la rotta e andiamo a rivedere da vicino e… sorpresa!

È la seconda tartaruga che vedo in navigazione nel Mediterraneo, la prima circa 25 anni fa in Liguria sul Vek di Chicco.

https://it.wikipedia.org/wiki/Testudines
L’ordine Testudines Linnaeus, 1758 o Chelonia comprende rettili comunemente noti come tartarughe e testuggini. Nel linguaggio comune, il termine tartaruga indica entrambe le categorie ma, nello specifico, le tartarughe sono d’acqua dolce (come ad esempio gli Emydidae, con membrane di pelle tra gli artigli) o marine (con arti trasformati in pinne), carnivore e con carapace dal profilo basso; mentre le testuggini (dal latino testudo) sono tutte le specie che si siano adattate alla vita terrestre, erbivore, con possenti artigli e con carapace (generalmente) rialzato.
In realtà tale distinzione è priva di valenza tassonomica non essendoci filogeneticamente tale distinzione.

 

Share
Tag:, , ,

Info su Roberto

Chi legge questa pagina di sicuro mi conosce, quindi le informazioni personali non sono necessarie. La cosa più importante è che questo sito/blog è nato come studio personale sull'uso di WordPress ed è in continua evoluzione. La maggior parte degli articoli in notizie varie e meteo sono stati caricati per popolare il sito, mentre quelli su Erik sono reali e, a questo punto, diventeranno il filo principale dei contenuti.
Questa voce è stata pubblicata in Penelope e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.